Seguici anche sui nostri social

Richiedi preventivo
X

Richiedi preventivo

Viaggiaconcarlo Adventures & Expeditions si impegna a rispettare il decreto legislativo 30 giugno 2003 in materia di protezione dei dati personali. Ai sensi dell'articolo 13 del decreto legislativo 196/2003 i dati forniti verranno usati nel rispetto dei principi di correttezza, liceità, trasparenza e tutela della tua riservatezza e dei tuoi diritti. Per richiedere la cancellazione dei tuoi dati puoi cliccare su "Unsubscribe from this list" o scrivere a [email protected]

Altro in questa categoria:

2 Agosto - Mongolia, la terra dei Nomadi con Paolo Bosusco

La Mongolia, uno dei luoghi più incredibili del nostro pianeta, una delle destinazioni Viaggiaconcarlo più autentiche. C’è chi pensa che questo paese sia caratterizzato da un unico panorama: la steppa. Niente affatto! Il nostro adventure trip “La terra dei Nomadi”, infatti, prevede l’attraversamento di diverse zone climatiche, e quindi i paesaggi cambiano incredibilmente il loro aspetto: dal Gobi roccioso alle dune di sabbia, dalla steppa centrale ai grandi laghi del nord. Fino a raggiungere il lago di Khovsgol, che ricorda un paesaggio simile a quello dell’Alaska. Tutto ciò vivendo insieme ai nomadi, nelle loro “Ger”, e assaporando la spiritualità dei Monasteri rimasti integri. E’ un viaggio di pura condivisione, di momenti magici attorno a un fuoco, cavalcando sulle rive di un lago, o nella steppa mongola. Dopo anni di esperienza su questa terra, avvalendoci di un team locale davvero affiatato e guide italiane di grande esperienza, potrete vivere con noi questi 20 giorni che risulteranno per voi indimenticabili. E portate con voi una bella fotocamera…

20

Durata

20 giorni

Livello

Altitudine massima

Informazione Generali

  • Durata: 20 giorni
  • Requisiti: Ottimo spirito di adattamento
  • Attività: Avventura / Outdoor
  • Rotta: Ulaanbatar – Gobi – Steppa centrale – Laghi del Nord
  • Sistemazioni: Tende/ Gher familiari
  • Percorrenza: 3800 Km circa
  • Stagione ideale: Giugno – luglio - agosto - settembre
  • Distanze giornaliere: 180-300 km
  • Mezzo di trasporto: Uaz russi (meccanici)

Itinerario

3 AGOSTO GIORNO 1 – ARRIVO AD ULAANBAATAR

Arrivo a Ulaanbaatar e sistemazione in hotel. Riposiamo un po’ e poi, dopo aver cambiato i soldi, pranziamo. Dopo pranzo visitiamo il museo storico nazionale, che sarà la nostra introduzione al paese. Passeggiamo attraverso la piazza di Chingis Khaan e, prima di rientrare in Hotel per il pernottamento, ceniamo in un ristorante tradizionale mongolo. Pranzo e cena inclusi.

4 AGOSTO GIORNO 2 – IKH GAZRIIN CHULUU

Si parte per il selvaggio! Dopo aver caricato i nostri UAZ, mezzi russi ideali per questo tipo di terreni, ci dirigiamo oggi a Baga Gazrin, dove troviamo splendide formazioni rocciose. Qui Genghis Kaan affrontò una delle sue battaglie più dure. Sistemazione in campo tendato by FERRINO OUTDOOR. B,L,D1

5 AGOSTO GIORNO 3 – TSAGAAN SUVARGA “LO STUPA BIANCO”

Dopo la colazione, ripartiamo in compagnia dei nostri esperti driver e delle guide. Prima visitiamo uno dei templi buddisti più importanti nel Gobi. Ci dirigiamo poi verso Tsagaan Suvarga, più comunemente denominato lo “stupa bianco”. Quest’incredibile canyon è il risultato di erosioni di vento e acqua che nei secoli lo hanno modellato, rendendolo uno dei luoghi più incredibili di tutta l‘Asia Centrale. Sistemazione in Gher familiari: avremo così anche un assaggio della vita quotidiana della popolazione nomade di questa parte della Mongolia. B,L,D

6 AGOSTO GIORNO 4 – YOLIN AM VALLEY- IL CANYON DELLE AQUILE

Oggi proseguiamo verso il sud della Mongolia, attraversando zone desertiche rocciose. Il viaggio è lungo, ma i panorami che possiamo osservare e fotografare lo rendono incredibilmente piacevole. Arriviamo nel tardo pomeriggio nel canyon di Yolyn Am Valley (La valle delle aquile), verdeggiante e rocciosa, davvero spettacolare. Ci accampiamo sulle rive del fiume, circondati da una natura selvaggia che mette a proprio agio. Pernottamento in Gher familiari. B,L,D

7 AGOSTO GIORNO 5 – HONGORIYN ELS E LE DUNE DI SABBIA

Oggi esploriamo la steppa mongola e il deserto, viaggiando attraverso canyon spettacolari e la vasta steppa, fino agli accampamenti nomadi di Hongorin. Dune di sabbia che sfumano nella steppa , e il rumore del vento che sembra quasi chiamarci dalle dune stesse. Queste dune sono il più grande accumulo di sabbia nel Gobi Gurvan Saikhan National Park, che copre 965 km². Il tramonto, i cammelli e le dune ci faranno amare questo luogo. Pernottamento in gher nomadi. B,L,D

8 AGOSTO GIORNO 6 - BAYANZAG

La nostra prossima tappa sarà uno dei luoghi più famosi, il fondo del mare antico, Bayanzag. Questo posto è più comunemente noto come Flaming Cliffs, chiamato così dal paleontologo Roy Chapman Andrew. Un deserto di roccia, sabbie rosse, boscaglia, il sole e gli spazi infiniti sono più che ottime ragioni per visitare questo luogo. Pernottamento in campo tendato. B,L,D

9 AGOSTO GIORNO 7 – ONGIIN KHIID

Partiamo dopo la colazione per un altro bellissimo posto, chiamato il fiume Ongiin. Camminiamo fino a un antico monastero e facciamo visita a una famiglia, accampandoci vicino a loro. Pernottamento in campo tendato. B,L,D 10 AGOSTh4 GIORNO 8 – CASCATE DI ULAANTTSUTGALAN Oggi lasciamo il Gobi ed entriamo nella regione Khangai. Qui c’è il fiume più lungo della Mongolia, che forma spettacolari canyon e cascate: il fiume Orkhon. Pernottamento in Gher. B,L,D

11 AGOSTO GIORNO 9 – KHARKORIN – LA VECCHIA CAPITALE

Partiamo dopo la colazione e ci dirigiamo verso Kharkorin, la vecchia capitale dell’impero mongolo, fondata da Gengis Khaan nel 1200. Giornata culturale e visita al monastero di Erdene Zuu, il più grande della Mongolia Centrale. Entrambi fanno parte dell’area nord patrimonio dell’umanità conosciuta come Orkhon Valley Cultural Landscape. Pernottamento in Gher. B,L,D

12 AGOSTO GIORNO 10 – HOT SPRING DITHSENER

Proseguiamo verso il nord del paese, e percorriamo una zona collinare davvero spettacolare e rilassante. Tantissime le mandrie libere di cavalli, e altrettanti insediamenti nomadi estivi. Il percorso è spettacolare, dobbiamo guadare diversi piccoli fiumi con i nostri UAZ. Raggiungiamo le terme, e ciò che ci aspetta è puro relax nelle acque bollenti e fumanti del centro termale. Pernottamento in campo tendato. B,L,D

13 AGOSTO GIORNO 11 – TERKHIIN TSAGAAN NUUR(LAGO BIANCO)

Oggi, dopo la colazione, ci mettiamo in cammino e raggiungiamo Tsagaan Nuur, il lago bianco, spettacolare e rilassante destinazione balneare lacustre. Ci sistemiamo in Gher vista lago, e usiamo questi due giorni per staccare dal lungo viaggio. Questo è uno dei più bei luoghi della Mongolia. Pernottamento in Gher. B,L,D

14 AGOSTO GIORNO 12 – TERKHIIN TSAGAAN NUUR(LAGO BIANCO)

Giornata a disposizione qui al lago. Questo lago è circondato da crateri vulcanici inattivi: il lago, le montagne e le specie di uccelli qui presenti sono protetti all’interno del Khorgo-Terkhiin Tsagaan Nuur National Park, grande 73.000 ettari. Oggi possiamo fare un trekking leggero al cratere, che raggiungiamo attraversando un paesaggio a dir poco lunare. Possibilità di affittare cavalli e nuotare nel lago. Rientro in serata all'accampamento nomade. Pernottamento in Gher. B,L,D

15 AGOSTO GIORNO 13 – VERSO IL LAGO KHOVSGOL - FIUME BUGSEI

Oggi partiamo e ci dirigiamo a nord, verso il Lago di Khovsgol, una delle tappe più interessanti e rilassanti del nostro viaggio. Ci vorranno due giorni per raggiungerlo, e oggi sostiamo in campo tendato in una delle molte zone camping del paese, sempre circondati da una natura a dir poco magnifica. Pernottamento in Gher. B,L,D

16 AGOSTO GIORNO 14 – IL LAGO KHOVSGOL

Arriviamo nel pomeriggio al Lago, e ci sistemiamo in Gher familiari in una delle zone più belle del lago. Le Gher qui sono confortevoli e calde, hanno un camino centrale e legna a volontà. Il lago è il secondo lago più grande dell’Asia e fornisce circa il 70% dell’acqua fresca della Mongolia. Il lago è circondato da montagne e foreste verdeggianti. Pernottamento in Gher. B,L,D

17 AGOSTO GIORNO 15 – IL LAGO KHOVSGOL

Giornata libera a disposizione per conoscere Khovsgol. Per chi lo desidera, abbiamo a disposizione i cavalli della famiglia e possiamo optare per una bellissima cavalcata sulle rive del lago. Un’altra opzione è una bella camminata in cima alle colline adiacenti, per avere vedute mozzafiato sul lago stesso o camminare nelle foreste e osservare uccelli e altri animali che le abitano. E’ una giornata di puro relax. La sera ci aspetta un barbeque mongolo: non solo una semplice cena, ma anche motivo di condivisione con il nostro team locale. B,L,D

18 AGOSTO GIORNO 16 – SELENGE RIVER

Cominciamo oggi il rientro verso la capitale, ancora distante di oltre 1000 km. Costeggiamo per buona parte del percorso il Selenge river, uno dei fiumi più lunghi della Mongolia. Questo fiume si getta nel lago Baikal ed è lungo 992 chilometri. E’ una giornata di trasferimento, ma è caratterizzata sempre dai panorami cangianti e spettacolari che ci accompagnano, e rendono il nostro lungo viaggio sempre emozionante. Sceglieremo un luogo idoneo (consigliati dai nostri autisti) per sistemare il nostro campo sulle rive del Selenge. B,L,D

19 AGOSTO GIORNO 17 – MONASTERO DI AMARBAYASGALANT

Prima di rientrare a Ulaanbatar, l’ultima tappa. Visita al monastero più bello e importante della Mongolia, che accoglie inoltre le spoglie del grande scultore Zanazabar. Il paesaggio intorno al monastero è uno dei più belli nella zona, ed è attraversato da un ruscello pittoresco. Pernottamento in Gher familiari. B,L,D In caso di pioggia la strada che porta al monastero può essere impraticabile, verrà quindi proposta eventuale alternativa.

20 AGOSTO GIORNO 18 – RIENTRO AD ULAANBATAR

Oggi rientriamo a Ulaanbatar, e l’arrivo è previsto nel primo pomeriggio. Sistemazione in hotel, e resto della giornata a disposizione per relax e compere. Possibilità di visitare un negozio di cashemere del Gobi. Pernottamento in Hotel. B,L,D

21 AGOSTO GIORNO 19 – GIORNATA LIBERA A ULAANBATAR O GIORNATA LIBERA A KHOVSGOL O GIORNO SUPPLEMENTARE IN CASO DI IMPREVISTI

Giornata Jolly da dedicare a eventuali contrattempi e/o ritardi Se riusciamo invece a mantenere la tabella di marcia, la giornata può essere usata a Khovsgol per 1 giorno aggiuntivo di visite e relax. Possibilità anche di passare una giornata a Ulaanbatar e assistere nel pomeriggio a un concerto tradizionale. Pernottamento in Hotel. B.

22 AGOSTO GIORNO 20 - RIENTRO IN ITALIA

All’ora prestabilita, transfer in aeroporto e rientro in Italia.

FINE DEI SERVIZI.

Richiedi preventivo
X

Richiedi preventivo

Viaggiaconcarlo Adventures & Expeditions si impegna a rispettare il decreto legislativo 30 giugno 2003 in materia di protezione dei dati personali. Ai sensi dell'articolo 13 del decreto legislativo 196/2003 i dati forniti verranno usati nel rispetto dei principi di correttezza, liceità, trasparenza e tutela della tua riservatezza e dei tuoi diritti. Per richiedere la cancellazione dei tuoi dati puoi cliccare su "Unsubscribe from this list" o scrivere a [email protected]

Cerca nel Sito

Immagini

ico galeria

PARTNER E COLLABORATORI

Racconti

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per conoscere tutte le nostre novità!

 

PARTNER TECNICI

logo ferrino

logo sportiva

logo turkish airlines

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per migliorare i servizi offerti e ottimizzare l’esperienza dell’utente. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Clicca Qui.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’utilizzo dei cookie. Chiudi