Seguici anche sui nostri social

Richiedi preventivo
X

Richiedi preventivo

Viaggiaconcarlo Adventures & Expeditions si impegna a rispettare il decreto legislativo 30 giugno 2003 in materia di protezione dei dati personali. Ai sensi dell'articolo 13 del decreto legislativo 196/2003 i dati forniti verranno usati nel rispetto dei principi di correttezza, liceità, trasparenza e tutela della tua riservatezza e dei tuoi diritti. Per richiedere la cancellazione dei tuoi dati puoi cliccare su "Unsubscribe from this list" o scrivere a [email protected]

Campo base Everest

La Valle del Khumbu è una delle destinazioni più gettonate per escursionisti e alpinisti di tutto il mondo. Il trekking che ci porta al Campo base Everest ci regalerà emozioni, spettacolarità e soddisfazione. Questa valle, ormai abitata per intero dalla popolazione degli Sherpa, offre al visitatore una varietà incredibile di panorami, buon cibo, comfort e itinerari di ogni tipo. Il trekking del Campo base, quello più classico, offre la possibilità di raggiungere alcune cime non tecniche sopra i 5.500 metri. Ci spingeremo
fino ai piedi del grande Sagarmatha, la "madre di tutti gli Dei", e sarà un’esperienza indimenticabile.

15

Durata

15 giorni

Livello

Faticoso

Altitudine Max

5.545 metri

Informazione Generali

  • Attività: Escursionismo
  • Partenza: Lukla
  • Arrivo: Lukla
  • Categoria: Tea house trek
  • Sistemazioni: Lodges
  • Stagione ideale: Autunno e Primavera
  • Ore di camminata: 4-8
  • Regione: Sagarmatha National Park (Everest)

Itinerario

Giorno 1 - ARRIVO A KATHMANDU (1340 mt)

Arrivare a Kathmandu è un'esperienza eccitante e memorabile, la veduta panoramica delle cime innevate della catena Himalayana si presenterà alla vostra vista. La capitale nepalese è situata in un'ampia vallata a 1340 mt di quota. All'aeroporto ci sarà il nostro staff ad attendervi. Trasferimeno in Hotel per il check-in. Visita alla Durbar Square di Kathmandu e rientro a piedi verso Thamel, attraverso la Kathmandu più autentica di Indra Chowk e Ason Chowk, con guida locale parlante italiano. Pernottamento: Manang o similare.

Giorno 2  - KATHMANDU - LUKLA - PHAKDING (2.610 mt) - 4 ORE

Dopo la prima colazione, volo di circa 30 minuti per il piccolo aeroporto di Lukla. Questo villaggio è il punto di partenza dei trekking e delle spedizioni in alta quota più importanti in assoluto. Incontriamo lo staff portatori in aeroporto, e ci incamminiamo immediatamente verso Phakding, situata a 2.610 metri di quota. Pernottamento in lodge.

Giorno 3 - PHAKDING - NAMCHE BAZAAR (3480 mt) - 6 ORE

Dopo la colazione partenza per il villaggio Sherpa di Namche Bazaar (3440 mt). Namche è considerata la capitale degli “Sherpa” in quanto è il villaggio più grande della valle del Khumbu ed è il punto di partenza delle spedizioni commerciali in Everest. Pernottamento in lodge.

Giorno 4 - ACCLIMATAMENTO A NAMCHE BAZAAR

Giornata dedicata all'acclimatamento fisico all’alta quota. Possibilità di visitare il villaggio di Thame dove sorge e il suo monastero. Raggiungiamo anche il punto panoramico di Namche. Da qui abbiamo già vedute spettacolari su Everest, Lhotse, Tamserkhu, Ama Dablam e Nuptse. Pernottamento in lodge.

Giorno 5 - NAMCHE BAZAAR - TENGBOCHE (3867 mt ) - 4/5 ORE

Partenza in mattinata da Namche e, dopo circa 6 ore di cammino, raggiungiamo Tengboche (3.867 metri). Questo piccolo villaggio è caratterizzato da un monastero stupendo e da pascoli di yak. Vedute bellissime su Everest, Lhotse e Ama Dablam. Pernottamento in lodge.

Giorno 6 - TENGBOCHE - DINGBOCHE (4530 mt) - 3/4 ORE

Dopo la colazione, cominciamo la nostra costante ascesa verso il campo base. Oggi, dopo circa 6 ore di cammino, raggiungiamo Dingboche. Siamo nella valle che ci porta sotto il Lothse e al campo base dell'Island Peak. Escursione in quota per acclimatamento fisico. Pernottamento in lodge.

Giorno 7 - ACCLIMATAMENTO A DINGBOCHE

Giornata dedicata all'acclimatamento del nostro fisico all'alta quota. Abbiamo diverse opzioni per l'ascesa giornaliera. Possiamo comunque raggiungere una quota di 5.100-5.200 metri, che ci permetterà di rientrare a Dingboche con un buon acclimatamento. Pernottamento in lodge.

Giorno 8  - DINGBOCHE - LOBUCHE (4930 mt) - 4 ORE

Si comincia a salire più velocemente e il paesaggio si trasforma sempre più in un ambiente arido e alpino. Siamo nel cuore della valle del Khumbu. Raggiungiamo Lobuche (4.930 metri) nel pomeriggio e, grazie a un'ulteriore breve ascesa per acclimatarci, possiamo godere di vedute davvero bellissime sul ghiacciaio del Khumbu. Pernottamento in lodge.

Giorno 9 - LOBUCHE - GORAK SHEP (5.160 metri) - KALA PATAR (5.545 metri) - 6 ORE

Oggi abbiamo di fronte una giornata faticosa. Raggiungiamo dapprima Gorak Shep, l'ultimo villaggio della valle, situato ad una quota di 5.160 metri. Qui ci riposiamo per qualche ora e, intorno alle 15, cominciamo la nostra ascesa al Kala Patar, cima non tecnica di 5.465 metri. Arriviamo qui un pochino prima del tramonto. Quando il sole comincia a scendere, le cime dell'Everest, del Pumori, dell'Ama Dablam e del Nupthse si colorano di un rosso incandescente: il momento è magico. Rientriamo in lodge per la cena.

Giorno 10 - LOBUCHE - CAMPO BASE EVEREST - PANGBOCHE (3930 mt) - 7 ORE

Sveglia all' alba e camminata di circa 2 ore per raggiungere il Campo Base Everest. In stagione di summit, le tende degli alpinisti e i vari stupa che le circondano rendono l'atmosfera eroica e magica. La base dell'Everest e il Khumbu Glacier sono lì, davanti a noi. Rientriamo in lodge per una veloce e proteica colazione e proseguiamo direttamente per Pangboche, che raggiungiamo dopo circa 6 ore di cammino. Pernottamento in lodge.

Giorno 11 - PANGBOCHE - NAMCHE BAZAAR - 4 ORE

Dopo la colazione, continuiamo la discesa a Lukla. Raggiungiamo Namche nel primo pomeriggio. Qui, finalmente, abbiamo la possibilità di accomodarci in ottime pasticcerie locali che offrono, oltre a deliziosi dolci, un caffè davvero buono. Il resto della giornata è libero per tutti. Pernottamento in lodge.

Giorno 12 - NAMCHE - LUKLA - 7 ORE

Dopo la colazione, ci apprestiamo ad affrontare il nostro ultimo giorno di trekking. Con estrema calma, scendiamo verso Lukla, dove prevediamo di arrivare nel tardo pomeriggio. Sistemazione in lodge e via ai festeggiamenti. Il trekking è finito! Pernottamento in lodge.

Giorno 13 - VOLO LUKLA - KATHMANDU - BHAKTAPUR

Volo in mattinata per Kathmandu e trasferimento a Bhaktapur. Abbiamo la giornata a disposizione nella vecchia capitale, patrimonio dell'umanità, e cominciamo la gita culturale con la famosa Durbar Square dove possiamo ammirare il famoso palazzo con 55 finestre costruito nel 1754, il Sunko Dhoka e incantevoli templi induisti. Successivamente visita alle scuole di Tanka (pitture tibetane) e ai vari templi del kamasutra. Rientro a Kathmandu. Pernottamento in Hotel Manang o simile.

Giorno 14 - VISITA CULTURALE KATHMANDU

 Prima colazione in hotel. Giornata dedicata alla visita della Kathmandu storica e culturale, con guida locale parlante italiano. Visita al monastero Buddhista di Boudhnath, lo stupa più grande del Nepal e al tempio Hindu di Pashupatinat, luogo di cerimonia Hindu, per poi concludere con la visita al Monkey Temple, un mix di Hinduismo e Buddhismo, da dove si gode una vista bellissima su Kathmandu.

Cena libera e pernottamento in hotel Manang o simile.

 Giorno 15 - RIENTRO IN ITALIA

Colazione in hotel e mattinata libera per gli ultimi acquisti a Thamel e dintorni. Trasferimento in aeroporto circa 3 ore prima del volo internazionale e rientro in Italia.

* La programmazione degli ultimi due giorni può essere soggetta a variazione dipendendo dal volo internazionale. L'itinerario può subire variazioni in considerazione di eventi fisici e metereologici e della condizione psico-fisica dei partecipanti. Le visite culturali, inoltre, posso subire modifiche o essere riadattate a seconda della programmazione del viaggio, delle festività locali e nazionali o di altre esigenze che possono emergere in loco. La compagnia non è in nessun modo responsabile di eventuali costi aggiuntivi dovuti a cambiamenti sul programma originale che dipendano da situazioni di meteo avverso, ritardi sui voli, eventi di natura politica e sociale, calamità naturali.

In stagione monsonica potrebbero essere annullati i voli per/da Lukla. Nella suddetta possibilità, la compagnia non si farà carico di eventuali spese addizionali. Eventuali problemi e/o spese dovuti alla cancellazione o a ritardi della tratta aerea Lukla-Kathmandu, in qualunque periodo dell'anno, non sono a carico dell´agenzia. C´è la possibilità di prendere elicotteri con pagamento in loco, anche se non sono garantiti soprattutto nel periodo delle spedizioni (aprile e maggio).

Si prega di prendere visione delle nostre condizioni generali di contratto.

 

Richiedi preventivo
X

Richiedi preventivo

Viaggiaconcarlo Adventures & Expeditions si impegna a rispettare il decreto legislativo 30 giugno 2003 in materia di protezione dei dati personali. Ai sensi dell'articolo 13 del decreto legislativo 196/2003 i dati forniti verranno usati nel rispetto dei principi di correttezza, liceità, trasparenza e tutela della tua riservatezza e dei tuoi diritti. Per richiedere la cancellazione dei tuoi dati puoi cliccare su "Unsubscribe from this list" o scrivere a [email protected]

Cerca nel Sito

Immagini

ico galeria

PARTNER E COLLABORATORI

cts small
mgi
loscoiattolo small
sixty9
nma n
taan logo
rr logo
mb
logo quadrato Liguria Veticale
landofemotion
totemreal
ufficio2
uiagm 4
Turkish airlines logo

Racconti

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per conoscere tutte le nostre novità!

 

PARTNER TECNICI

logo ferrino

logo sportiva

logo turkish airlines

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per migliorare i servizi offerti e ottimizzare l’esperienza dell’utente. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Clicca Qui.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’utilizzo dei cookie. Chiudi