Seguici anche sui nostri social

Richiedi preventivo
X

Richiedi preventivo

Viaggiaconcarlo Adventures & Expeditions si impegna a rispettare il decreto legislativo 30 giugno 2003 in materia di protezione dei dati personali. Ai sensi dell'articolo 13 del decreto legislativo 196/2003 i dati forniti verranno usati nel rispetto dei principi di correttezza, liceità, trasparenza e tutela della tua riservatezza e dei tuoi diritti. Per richiedere la cancellazione dei tuoi dati puoi cliccare su "Unsubscribe from this list" o scrivere a [email protected]

Kailash​ ​Festival​ ​Saga​ ​Dawa

In Tibet e in Mongolia il capodanno si celebra il novilunio che cade alla fine di gennaio o all'inizio di febbraio: il Vaishakha, quindi - chiamato Saka Dawa - corrisponde al quarto mese dell'anno. Il 15° giorno di tale mese si celebra il Vesak, che in Tibet viene chiamato Saka Dawa (o Saga Dawa), che cade generalmente tra la fine di maggio e la prima metà di giugno. Nella tradizione tibetana però, la commemorazione del Vesak - Saka Dawa, non avviene soltanto nel suddetto giorno, ma si celebra durante tutto il quarto mese (Saka Dawa infatti significa letteralmente quarto mese). Il giorno di Saga Dawa è una ricorrenza molto importante e viene celebrata ogni anno nei pressi di Darchen, sui prati dove il fiume Lha Chhu emerge nella pianura, ai piedi del sacro Monte Kailash.

15

Durata

15 giorni

Livello

Media

Altitudine massima

5.050 mt

Informazione Generali

  • DURATA: 15 giorni
  • DIFFICOLTÀ: Media
  • ALTEZZA MASSIMA: 5.050 mt
  • TEMPERATURE: 25°/5°
  • STAGIONE: Alta
  • ORE DI CAMMINATA: 4-8
  • TRASPORTI IN NEPAL: Privati con autista e gasolio inclusi
  • CATEGORIA HOTEL: Standard *** in Nepal e lodge/guesthouse semplici durante trekking

Itinerario

29 MAGGIO - GIORNO 1 - ARRIVO A KATHMANDU

1 All'arrivo all'aeroporto di Kathmandu, sarete accolti dal nostro staff che vi accompagnerà al vostro hotel designato. Briefing serale sul viaggio. Pernottamento in hotel con colazione.

30 MAGGIO - GIORNO 2 - KATHMANDU - SYABRUBESI (2.250 MT, 117 KM - 7 ORE)

Oggi, dopo la colazione si parte per Syabrubesi. Partiamo per il nord fuori da Kathmandu guidando attraverso colline panoramiche e i panorami del crinale verso Ghatlang via Syabru Besi passando per Dhunche. Si passa lungo la strada, sulle rive del fiume Trishuli, si intravede Ganesh Himal, terrazze e verdi colline. Mentre attraversi Dhunche ti senti come se stessi andando verso la terra profonda. Allo stesso tempo, noti che la strada dopo Betrawati è ancora in costruzione. Gatlang situato su una collina tra campi a terrazze è un insediamento di Tamang. Pernottamento in Tea House e pensione completa.

31 MAGGIO - GIORNO 3 - SYABRUBESI - TATOPANI TREK (2.607MT - 6 ORE )

Oggi trekking di circa 6 ore da Gatlang a Tatopani (2. 607 mt). Iniziamo con una discesa a Thangbuche, immersi in magnifiche vedute sul Ganesh Himal e sul Langtang Ranges lungo il percorso. Successivamente, si passa vicino alla diga Chilime Hydropower e si sale fino a Tatopani. Il nome Tatopani significa letteralmente "acqua calda" in nepalese, questo nome per via delle sorgenti calde naturali che un tempo erano lì. Tuttavia, le sorgenti calde non sono più lì dopo il terremoto che ha colpito il Nepal nell'aprile 2015. Pernottamento in house of tea e pensione completa.

1 GIUGNO - GIORNO 4 - TATOPANI - NANGTHALI (3.165 MT - 5 ORE)

Oggi giornata di esplorazione. Da Tatopani ci dirigiamo a Nangthali (3.165mt), sono poche ore a piedi in salita fino alla collina di Nangthali , un'alta prateria aperta con una vista mozzafiato sull'Himalaya ci aspetta all’arrivo. Qui, ci godiamo le viste affascinanti di Langtang, Sanjen, Kerung e Ganesh Himal. Visiteremo anche i villaggi locali, e da questa zona possiamo ammirare anche i paesaggi dei villaggi tibetani. Pernottamento a Nangthali con pensione completa.

2 GIUGNO - GIORNO 5 – NANG TALI - THUMAN (2.338 MT) - KERUNG (2.700 MT)

Oggi dopo colazione, ammirando gli straordinari panorami che ci circondano, cominciamo la discesa di circa 900 metri attraverso boschi profondi fino a Thuman, che si affaccia sulle cime Shisapangma e Langtang Lirung (circa 45 minuti). Un'influenza tibetana molto particolare si avverte nel villaggio. Credenze sciamaniche, antichi monasteri e case ricoperte di sculture in legno, è quello che ci aspetta. Dopo pranzo breve viaggio in auto fino al confine, completiamo tutte le formalità per il visto presso l'Ufficio immigrazione del Nepal, attraversiamo il Ponte dell'Amicizia e ci fermiamo all'ufficio immigrazione tibetano, dove il visto Tibet per la visita di Kailash sarà controllato accuratamente. La nostra guida tibetana sarà lì in attesa dei documenti e si occuperà anche di tutte le formalità di immigrazione. Dopodiché saliamo su un autobus / furgone tibetano o in jeep nella città di Kerung (2900 m) che dista 22 km dal confine. La città di Kerung è costituita da un bellissimo insediamento tibetano locale con alloggi semplici e belle pensioni per i turisti. Pernottamento: Pensione/Dormitorio e pensione completa.

3 GIUGNO - GIORNO 6 – KERUNG - SAGA (4.300 MT - 6/7 ORE)

Oggi, dopo la colazione ci muoviamo verso Saga. Durante il tragitto, incontreremo i nomadi che si prendono cura di centinaia di pecore e yak. Ai viaggiatori verrà servito un pranzo caldo sulla strada e ci fermiamo vicino al lago Pekhu Tso. Dopo una breve sosta riprendiamo il nostro viaggio, attraversando il fiume Bramha Pur Tra (Sangpo), fino a Saga situata a circa (4.580 mt) di altitudine. Pernottamento in Guest House con pensione completa.

4 GIUGNO - GIORNO 7 – SAGA - LAGO MANASAROVAR (4.590 MT, 410 KM - 8 ORE)

Seguiamo la strada verso il Kailash in un susseguirsi di panorami sorprendenti. All’improvviso appare all’orizzonte lo specchio del lago Manasarovar che si estende, con il lago gemello Rakshas Tal, a 4.520 metri di altitudine, ai piedi del versante meridionale del Kailash, riflettendo nelle sue acque di cristallo le nevi perenni della montagna sacra. Secondo le tradizioni buddista e induista Manasarovar è il “Lago del Sole e di Dio” perché rappresenta le forze della luce, mentre il Rakshas Tal è il “Lago della Luna e dei Demoni” in quanto collegato con le forze delle tenebre. Passeremo il passo Mayun La a 5.216 metri di altitudine, se fortunati incontreremo animali selvatici e nei pascoli dell’altopiano. Pernottamento in Guest House o dormitorio nel monastero di Chiu vicino al lago Manasarovar con prima colazione.

5 GIUGNO - GIORNO 8 – CHIU MONASTERY E MANASAROVAR - SAGA DAWA FESTIVAL - DARCHEN (4.575 METRI)

Oggi avremo l'opportunità di visitare la grotta Guru Rinpoche nel monastero di Chiu a Manasarovar. Mentre camminiamo vicino al lago, godremo della possibilità di immergerci nelle sue fredde acque purificanti. Nel primo pomeriggio, ci muoviamo verso Darchen attraverso il lago Rakshastal. Qui troveremo una famosa scuola di medicina tibetana in cui possiamo consultare un medico tibetano sul nostro stato di salute. Breve guida a Turbuche per partecipare al famoso Saga Dawa Festival. Proseguimento per Darchen. Pernottamento: Pensione / Dormitorio con prima colazione.

6 GIUGNO - GIORNO 9 – DARCHEN - DIRA PUK TREK (5.050 MT - 6 ORE)

Oggi sarà il primo giorno del nostro cammino al Monte Kailash Kora che è di circa 53 km in totale. Inizieremo il nostro Kailash Kora da Tar Poche e ci sposteremo verso Dira Puk. Durante il nostro primo Kailash trek/kora, vedremo il monastero di Trulku sulla collina. Vedremo probabilmente anche alcuni stambecchi e pecore blu che corrono sulla collina rocciosa. Raggiungeremo Dirapuk, che una volta era un monastero. Tuttavia, al giorno d'oggi vedremo solo le rovine del monastero poiché è stato distrutto durante la Rivoluzione Culturale. Pernottamento in Guest House / dormitorio con prima colazione.

7 GIUGNO - GIORNO 10 - DIRA PUK – ZUTULPHUK TREK (4.835 MT - 22KM , 6 - 8 ORE)

Oggi sarà il secondo giorno del nostro trekking in Kailash. Giornata più faticosa dei tre giorni di trekking. Si sale fino alla cima del passo Dolma La che è 5.636metri. Ci saranno tre camminate per raggiungere la cima del passo Dolma La da Dira Puk e poi una discesa piuttosto ripida con sentiero roccioso fino alla valle del Dzutul Puk. Sul lato destro del sentiero Dolma la, c'è un piccolo lago chiamato Lago Thukje, che significa lago compassionevole. Dzutul Puk era la grotta in cui Milarepa e Nagro Bonchung discutevano per la loro religione e oggi è un piccolo monastero. Pernottamento in Guest House con colazione.

8 GIUGNO - GIORNO 11 – ZUTULPHUK - DARCHEN TREK (4.670 MT, 13 KM , 2 ORE) - SAGA (530 KM, 7 ORE)

L'ultima sezione include un itinerario a piedi abbastanza facile da Dzultripuk a Darchen. Il pellegrinaggio di Kailash termina ufficialmente a Dakini Dancing Ground, con una fantastica vista sul lago Manasarovar sullo sfondo. Quindi, inizieremo il tragitto di nuovo verso Saga ripercorrendo lo stesso percorso, avremo un'ultima vista del Monte Kailash sulla strada. Pernottamento al Saga Hotel con colazione.

9 GIUGNO - GIORNO 12 - SAGA - KERUNG (270 KM, 6 ORE)

Viaggio Panoramico di ritorno a Kurung. Kerung è l'ultima città tibetana prima del confine con il Nepal. Pernottamento al porto di Kerung in Guest House con prima colazione.

10 GIUGNO - GIORNO 13 - KERUNG - KATHMANDU (140 KM, 8 ORE)

Dopo la colazione, ripartiamo per sbrigare le formalità presso l’ufficio di immigrazione per poter attraversare il confine (19 km), salutiamo il nostro staff tibetano, ci spostiamo su una jeep e proseguiamo il nostro viaggio di ritorno a Kathmandu. Arrivo a Kathmandu e sistemazione in hotel. Pernottamento in Hotel, con colazione.

11 GIUGNO - GIORNO 14 – VISITA CULTURALE A KATHMANDU/ GIORNATA LIBERA

Durante questa giornata partiamo per visitare la città medievale di Bhaktapur, patrimonio dell’umanità UNESCO e la terza città della valle di Kathmandu. Le meraviglie architettoniche di questo luogo sono oggi segnate dal terribile terremoto che ha colpito questa zona nell’aprile del 2015 ma questo non ha distrutto il fascino della cittadina. Il centro storico si sviluppa intorno alla Durbar Square ed è un sito archeologico a cielo aperto. Bhaktapur, è una delle principali città del Nepal. È un'antica città dei Newari nell'angolo est della Valle del Kathmandu. È elencato come Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO per la sua ricchezza culturale, i suoi templi, le arti e i mestieri. La città è un luogo di culture tradizionali, arti e monumenti storici. Il tempio principale di questo luogo è il quadrato di Durham Bhaktapur. È una forma antica di arte architettonica. La pagoda di cinque piani che è conosciuta come il tempio di Nyatapola è stata costruita dal re Bhupatindra Malla. Il Tempio di Bhairav Nath è un'altra pagoda dedicata a Lord Bhairav. Il tempio di Dattatraya è noto per essere costruito con il legno di un unico albero. Rientro a Kathmandu e pernottamento in hotel.

12 GIUGNO - GIORNO 15 - RIENTRO IN ITALIA

Trasferimento in aeroporto circa 3 ore prima del volo internazionale.

FINE DEI SERVIZI

La programmazione del primo e dell'ultimo giorno può essere soggetta a variazione dipendendo dal volo internazionale. L'itinerario può subire variazioni in considerazione di eventi fisici e metereologici e della condizione psico-fisica dei partecipanti. Le visite culturali, inoltre, possono subire modifiche o essere riadattate a seconda della programmazione del viaggio, delle festività locali e nazionali o di altre esigenze che possono emergere in loco.

Richiedi preventivo
X

Richiedi preventivo

Viaggiaconcarlo Adventures & Expeditions si impegna a rispettare il decreto legislativo 30 giugno 2003 in materia di protezione dei dati personali. Ai sensi dell'articolo 13 del decreto legislativo 196/2003 i dati forniti verranno usati nel rispetto dei principi di correttezza, liceità, trasparenza e tutela della tua riservatezza e dei tuoi diritti. Per richiedere la cancellazione dei tuoi dati puoi cliccare su "Unsubscribe from this list" o scrivere a [email protected]

Cerca nel Sito

Immagini

ico galeria

PARTNER E COLLABORATORI

Racconti

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per conoscere tutte le nostre novità!

 

PARTNER TECNICI

logo ferrino

logo sportiva

logo turkish airlines

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per migliorare i servizi offerti e ottimizzare l’esperienza dell’utente. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Clicca Qui.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’utilizzo dei cookie. Chiudi