Giovedì, 05 Agosto 2021 10:57

Azzorre Trekking e Lisbona

Scritto da

PONTA DELGADA, SAO MIGUEL, PICO, HORTA
Le Azzorre sono un arcipelago caratterizzato da paesaggi mozzafiato, villaggi di pescatori, pascoli verdi e filari di ortensie blu. Ogni isola è a sé stante e sarà una continua scoperta per noi scoprirle a fondo attraverso dei trekking affascinanti immersi in un contesto naturalistico sorprendente e ancora incontaminato.

Martedì, 18 Agosto 2020 13:15

TREKKING DELL'ETNA

Scritto da

Trekking e bivacco sul vulcano attivo più alto d’Europa. Un percorso meraviglioso tra crateri, distese laviche, cenere vulcanica e rocce dai colori sgargianti. Lo sforzo della salita verrà ripagato con un paesaggio mozzafiato, vi sentirete letteralmente catapultati all’interno di un paesaggio lunare.

Giovedì, 30 Luglio 2020 16:42

Corso evoluto di arrampicata vie multipitch

Scritto da

Il corso di arrampicata evoluto su vie multipitch ha come obiettivo quello di insegnare ai partecipanti a muoversi su vie classiche e terreno di avventura. Soste, protezioni e gestire il friabile. Adatto per chi ha già esperienze con vie a spit da primo, a chi vuole migliorare le insicurezze sul terreno d'avventura nell'attrezzare le soste, a chi vuole riuscire a cavarsela in ogni situazione e a reagire senza andare nel panico.

Un'ottima occasione per imparare a collegare una sosta sicura, per imparare a comprendere i rischi e i comportamenti da tenere nelle più svariate situazioni.

Nella cornice del Lago di Garda e della Valle del Sarca, questo corso è finalizzato ad insegnare a muoversi con consapevolezza e tranquillità su una via di più tiri, accompagnati da una guida alpina, quello che ci vuole approcciare alle grandi pareti.
Questo corso di arrampicata su vie di più tiri si rivolge a tutti coloro che hanno buone capacità arrampicatorie, a chi ha già fatto esperienza di arrampicata ed è in grado di gestire difficoltà minime di 5a.

Mercoledì, 29 Luglio 2020 17:18

Via delle Bocchette, la traversata del Brenta

Scritto da

Un viaggio autentico nel cuore del massiccio, seguendo il percorso della leggendaria  Via delle Bocchette, ritenuta da alcuni come “la via ferrata più bella del mondo”. La Via delle Bocchette è uno dei più ricchi e articolati sistemi di vie ferrate nelle Dolomiti di Brenta . Bocchetta significa “passo”, o “forcella”, ossia un punto di passaggio tra una valle e l’altra. Le ferrate collegano magistralmente vari punti strategici, da qui nasce il loro nome. Primi  itinerari attrezzati sono stati tracciati nel 1936 dalla Società degli Alpinisti Trentini (SAT) con l’intento di facilitare il collegamento tra i vari rifugi alpini dislocati nel massiccio del Brenta. Essendo delle ferrate piuttosto “antiche” seguono le linee logiche delle montagne, collegando le varie cenge e i passaggi naturali, questo li rende degli itinerari molto logici piacevolmente inseriti nell’ambiente naturale, al contrario di alcune ferrate moderne di carattere sportivo che sono comparse in tempi recenti nelle Alpi. La  rete copre quasi tutto il massiccio e permette anche ai non alpinisti o arrampicatori di penetrare nel cuore delle montagne, godendo così i paesaggi alpini mozzafiato e regalando forti emozioni.

Mercoledì, 29 Luglio 2020 17:11

La via delle normali: sulle tracce dei pionieri

Scritto da

Una traversata lungo le più belle ed emblematiche vie quali permettono di salire le cime principali nelle Dolomiti di Brenta. È una proposta inedita denominata “La via delle Normali”. Questa idea è nata per permettere ai non alpinisti di stare in montagna senza necessariamente calcare le vette, offrendo invece agli alpinisti l'opportunità di seguire un percorso che permetta di inanellare tutte le principali cime del gruppo. Un vero e proprio viaggio sul filo dei 3000 metri.

Mercoledì, 29 Luglio 2020 17:05

Corso di ferrata base intensivo

Scritto da

Il corso per  imparare a percorrere in maniera consapevole una via ferrata. L’obiettivo del corso è quello di fornire tutti gli strumenti tecnici e le nozioni di gestione del rischio per percorrere in autonomia le vie ferrate sia di fondovalle che in quota. Si parte dalla corretta preparazione per la gita per arrivare a gestire anche le persone meno esperte o bambini con utilizzo di una corda supplementare.

Il corso è rivolto a tutti gli escursionisti che vogliono avvicinarsi ad una montagna più verticale attraverso il grande panorama di vie ferrate che le Alpi offrono.

Mercoledì, 29 Luglio 2020 16:15

Dolomiti del Brenta climbing

Scritto da

Un gruppo di escursionisti-esploratori inglesi, in particolare John Ball, Douglas William Freshfield e Francis Fox Tuckett, nell’estate del 1864,  effettuano la traversata del Gruppo di Brenta da Molveno a Madonna di Campiglio, dando così il via all’esplorazione alpinistica delle Dolomiti. Da allora con l’alpinismo esplorativo prima e sportivo poi, gli itinerari tracciati sono davvero innumerevoli.

Il gruppo delle Dolomiti di Brenta, è l’unica isola di dolomia situata ad ovest del Fiume Adige, confinante ad ovest con la Val Rendena, a nord con la Val di Sole, a est con la Valle di Non e l'Altopiano della Paganella ed a sud con le Giudicarie esteriori. Rispetto a molti gruppi Dolomitici più famosi, come il Sella, le Tre cime di Lavaredo o il Falzarego la caratteristica dominante del Brenta è l’isolamento, la natura ancora selvaggia e il patrimonio storico alpinistico incredibile che riescono regalare sempre le emozioni uniche.

La regione è ricca sia di vie normali sia di vie estreme, di arrampicata sportiva o tradizionale.  Durante le scalate potrete vivere i momenti indimenticabili perché poserete le vostre mani su linee estremamente estetiche ideate da grandi alpinisti del passato come Detassis, Graffer, Castiglioni, Maestri, Aste.

Mercoledì, 29 Luglio 2020 14:17

Arco e Valle del Sarca Climbing

Scritto da

Questa proposta è perfetta  per chi cerca un climbing trip “ad hoc” che permette scoprire le vie più belle secondo il gusto personale e livello di preparazione. La Valle del Sarca,  comunemente chiamata anche “Arco” è il polo di ogni movimento verticale italiano da oltre trent’anni, quando l’arrampicata “moderna” è stata portata qui direttamente dall’estero dal trio Mariacher – Bassi – Iovane. In realtà l’arrampicata in valle del Sarca era in voga già dai primi anni Settanta. A livello pionieristico ancora prima, di preciso ai tempi di Bruno Detassis e Cesare Maestri, solo che si chiamava alpinismo. Arco è uno dei luoghi in Europa con la più alta concentrazione di “pareti” di fondovalle; si trova a pochi chilometri dal Lago di Garda. Il clima quasi mediterraneo rende le mezze stagioni ideali per “ricominciare” ad arrampicare dopo la pausa invernale. Ad Arco è possibile trovare tre categorie di vie multipitch in grado di soddisfare ogni climber:  classiche, plaisir e sportive.

Martedì, 23 Giugno 2020 17:49

MAGNA VIA FRANCIGENA: DA PALERMO AD AGRIGENTO

Scritto da

Immersi nella storia di Sicilia. Questa terra è figlia di 25 secoli di dominazione straniera. Le vestigia dei Greci, Romani, Bizantini, Musulmani e Normanni sono ancora oggi ben presenti. La Magna Via Francigena di Sicilia ha storicamente costituito il luogo di incontro fra le varie culture, un punto di contatto tra popoli e genti. Un percorso che attraversa la Sicilia da nord a sud, dal Mar Tirreno al Mar Mediterraneo. Da Palermo si arriva al feudo agricolo di Corleone immerso nel latifondo siciliano. Il percorso si inerpica poi nel Parco Regionale dei Monti Sicani, fino a giungere nella Valle del Fiume Platani. Sutera, uno dei borghi più belli d’Italia, Racalmuto patria di Sciascia ed i Castelli Chiaramontani, Joppolo e Giancaxio sono gli step successivi per terminare poi il cammino nella bellissima Agrigento.

Pagina 1 di 34

Cerca nel Sito

Immagini

ico galeria

Racconti

PARTNER E COLLABORATORI

Iscrizione Newsletter

La newsletter di Viaggiaconcarlo, per non perder (proprio nulla) dei nostri viaggi!

 
 

PARTNER TECNICI

logo ferrino

logo sportiva

logo turkish airlines

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per migliorare i servizi offerti e ottimizzare l’esperienza dell’utente. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Clicca Qui.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’utilizzo dei cookie. Chiudi