Seguici anche sui nostri social

Richiedi preventivo
X

Richiedi preventivo

Viaggiaconcarlo Adventures & Expeditions si impegna a rispettare il decreto legislativo 30 giugno 2003 in materia di protezione dei dati personali. Ai sensi dell'articolo 13 del decreto legislativo 196/2003 i dati forniti verranno usati nel rispetto dei principi di correttezza, liceità, trasparenza e tutela della tua riservatezza e dei tuoi diritti. Per richiedere la cancellazione dei tuoi dati puoi cliccare su "Unsubscribe from this list" o scrivere a [email protected]

La via delle normali: sulle tracce dei pionieri

Una traversata lungo le più belle ed emblematiche vie quali permettono di salire le cime principali nelle Dolomiti di Brenta. È una proposta inedita denominata “La via delle Normali”. Questa idea è nata per permettere ai non alpinisti di stare in montagna senza necessariamente calcare le vette, offrendo invece agli alpinisti l'opportunità di seguire un percorso che permetta di inanellare tutte le principali cime del gruppo. Un vero e proprio viaggio sul filo dei 3000 metri.

4

Durata

 4 GIORNI (è possibile estenderlo a 6)

Livello

Difficoltà massima III+

Altitudine massima

Altitudine massima 3.173 mt
Dislivello positivo circa 3.000 mt
Dislivello negativo circa 3.000 mt

Informazioni Generali

Il percorso completo è di 6 giorni e prevede salite in seguente ordine: Cima d’Ambiez, Cima Tosa, Crozzon di Brenta, Campanile Alto, Torre di Brenta, Cima Brenta, Cima Falkner, Cima Grostè, Cima Pietra Grande e Vagliana. La traversata completa di 6 giorni può essere anche divisa in due edizioni, ad esempio il Brenta meridionale a primavera e quello settentrionale in autunno, oppure l’iniziale itinerario di 6 è possibile ridurre a soli  4 giorni effettuando soltanto  le salite principali. È un percorso riservato ad alpinisti con esperienza ed allenamento, dove più di grandi doti arrampicatorie serve buon allenamento a camminare. Il ritmo non sarà esagerato, così come i metri di dislivello al giorno, la cordata potrà essere da due o da tre (massimo due alpinisti e una guida).

Programma in collaborazione con Francesco Franz Salvaterra

ITINERARIO

GIORNO 1 - CIMA D’AMBIEZ  (3.102 MT, LIVELLO DI DIFFICOLTÀ II/III,  SVILUPPO 600 M, DURATA AVVICINAMENTO/SALITA/DISCESA 8-9 ORE CIRCA)
Dobbiamo svegliarci all’alba presto per poi partire con una jeep-taxi che ci permetterà di risalire agevolmente la ripida  val d’Ambiez  e raggiungere di seguito a piedi il rifugio Cacciatore. In un paio d’ore raggiungiamo l’attacco della cima d’Ambiez 3103m, dove saliremo la normale da sud, una via di 2°-3° grado lunga circa 600m. Proseguiamo scendendo con molte brevi corde doppie rivolte verso nord fino ad arrivare all’intaglio con la cima Tosa, denominato bocca d’Ambiez. Per arrivare al rifugio Agostini è necessario attraversare con i ramponi  la piccola vedretta.

GIORNO 2 - CIMA TOSA (3.173 MT, LIVELLO DI DIFFICOLTÀ II+, SVILUPPO 700 MT, DURATA 6-8 ORE CIRCA)
Ritorniamo alla bocca d’Ambiez percorrendo la via MINGOTTI alla Cima Tosa 3173m, un  itinerario lungo di 700m che con passi fino al 2° grado e molta corda corta porta direttamente in cima alla vetta regina del gruppo. Vista mozzafiato su tutto il gruppo e sulla vicina Presanella, al di là della val Rendena. Alcuni tratti richiedono l’uso dei ramponi. La discesa sarà lungo la via del camino sul versante Est, la classica via normale che con solo un paio di brevi calate sul ripido ci lascerà a breve distanza dal rifugio Tosa, dove potremo fare una sosta per il pranzo. Proseguiamo sul poco frequentato sentiero Spellini che con una vista meravigliosa su imponente parete est di cima Brenta Alta ci porterà alla bocchetta di Molveno e in breve al Rifugio Alimonta (2580m).

GIORNO 3 - CIMA BRENTA (3.150 MT, LIVELLO DI DIFFICOLTÀ II, SVILUPPO 650 MT, DURATA 13 ORE CIRCA)
Scendendo leggermente di quota e passando sotto i gemelli in direzione del rifugio Brentei arriviamo all’attacco delle cenge della via normale da sud  alla Cima Brenta 3150m.
Si tratta di una via molto articolata e lunga, ma con pochi passaggi impegnativi, sempre nell’ordine del 2°grado.  La discesa più agevole dalla cima della Brenta è quella della normale da Est, arrivando alla Cengia Garbari lungo la famosissima via ferrata delle bocchette Alte. Lungo quest’ultima arriviamo alla bocca di Tuckett dove ci connettiamo al Sentiero Benini, un’altra classica ferrata che ci permetterà la via più breve per raggiungere la piana del Grostè. Pernottamento al rifugio Stoppani.

GIORNO 4 - PIETRA GRANDE (2.936 mt)  E VAGLIANA  (2.860 mt) (CRESTA DELL’ORESTE, LIVELLO DI DIFFICOLTÀ I/II, SVILLUPPO 900 MT, DURATA 8-9 ORE CIRCA)
Partiamo dal rifugio seguendo il sentiero n. 390 “Via Ferrata Gustavo Vidi” percorrendolo fin quando lo stesso devia a sinistra (grande ometto), lascia la cresta e si immette sul versante ovest della Pietra Grande. Si prosegue per la cresta seguendo qualche ometto e tracce di sentiero arrivando in breve al cartello di dedica. Inizia ora la vera cresta, esposta ma sempre ben proteggibile tramite i numerosi spit in loco e varie catene per le calate in doppia (in totale 4 da 20 m l’una). Le prime tre si trovano in linea prima di raggiungere la Pietra Grande, la quarta è tra la Pietra Grande e Cima Vagliana. Raggiunta quest’ultima, proseguire in discesa per la cresta in direzione nord est seguendo tracce di sentiero e qualche ometto fino all’ampio pendio rivolto a est. Scendere per ghiaioni fino a incrociare il sentiero n. 336 “Via Ferrata Alpinistica C. Costanzi” e seguirlo in direzione sud fino a raggiungere il rifugio Graffer. È la tappa più spettacolare, lunga ed aerea che prevede la traversata della cima Pietra Grande e Vagliana, le due cime poco conosciute, poste al margine Nord del gruppo.

 

Richiedi preventivo
X

Richiedi preventivo

Viaggiaconcarlo Adventures & Expeditions si impegna a rispettare il decreto legislativo 30 giugno 2003 in materia di protezione dei dati personali. Ai sensi dell'articolo 13 del decreto legislativo 196/2003 i dati forniti verranno usati nel rispetto dei principi di correttezza, liceità, trasparenza e tutela della tua riservatezza e dei tuoi diritti. Per richiedere la cancellazione dei tuoi dati puoi cliccare su "Unsubscribe from this list" o scrivere a [email protected]

Cerca nel Sito

Immagini

ico galeria

PARTNER E COLLABORATORI

Racconti

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per conoscere tutte le nostre novità!

 

PARTNER TECNICI

logo ferrino

logo sportiva

logo turkish airlines

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per migliorare i servizi offerti e ottimizzare l’esperienza dell’utente. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, Clicca Qui.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’utilizzo dei cookie. Chiudi