Via Licia Trekking

Lungo le tombe degli antichi lici, che, come guardie, marcano tacitamente i sentieri della Via Licia

Foto Archivio Viaggia Con Carlo

PARTENZA CONFERMATA

28/04/2024 - 05/05/2024 (8 giorni)

Prezzo: 1890€

Tasse aeroportuali del Tour
Tasse aeroportuali escluse. Consultare la sezione "Cosa comprende e non la quota".
0

POSTI DISPONIBILI

Partecipanti: min 7 - max 13

VIA LICIA TREKKING

Licia è l’antico nome della penisola tra Antalya e Fethiye, sulla costa meridionale della Turchia, dove le montagne del Tauro incontrano il mare. Dalle alte coste rocciose e dalle soffici spiagge sabbiose di questo palcoscenico, si possono ammirare tramonti dai colori vivi e incantevoli viste sull’infinito Mediterraneo.

Il percorso a lunga distanza, la Via Licia, collega strade licie e romane, vie carovaniere selgiuchidi e ottomane, mulattiere, sentieri per capre e piste forestali in una passeggiata di 540 km lungo la costa, attraverso rovine di molte antiche città licie.

È un trekking nella storia dove sentirai parlare della Lega Licia e di Alessandro Magno, di pirati e commercio marittimo, di monasteri di montagna paleocristiani, di eserciti in marcia e di tombe monumentali. E non dimenticare la ricchezza della natura, con l’abbondanza di fiori primaverili, foreste di pini e cedri, farfalle e uccelli, tutti da scoprire durante la tua avventura lungo la Via Licia.

3 Momenti memorabili nel Via Licia Trekking

1. Sentire la storia ad ogni passo, passando attraverso antiche cittadine e rovine che raccontano il loro passato

2. Rinfrescarsi nelle acque di Ölüdeniz, con la sua infinita spiaggia e le magiche viste della sua laguna

3. Scoprire Patara, dove rovine di antiche città sono sparse dappertutto

Itinerario Via Licia Trekking, Tour Turchia

Giorno 1: Italia / Dalaman – Kayaköy (1,30 h – soste escluse)
Ci troviamo in aeroporto insieme all’assistente Viaggia con Carlo e voliamo con scalo per Dalaman. All’arrivo, insieme all’autista e alla guida turistica, ci trasferiamo verso il nostro alloggio a Kayaköy.
Pasti inclusi: cena
Pernottamento: Misafir Evi (o similare)

Giorno 2: Ölüdeniz (9 km | 3 h)
Il cammino di oggi ci porta attraverso il villaggio in rovina di Kayaköy. Un tempo fiorente villaggio greco, Kayaköy fu completamente abbandonato nel 1923, quando gli abitanti cristiani ortodossi dovettero trasferirsi in Grecia in seguito alla guerra d’indipendenza turca.
Uscendo dal villaggio, il sentiero ci guida attraversa un rigoglioso promontorio fino a raggiungere le famose spiagge bianche di Ölüdeniz. Ci godiamo una pausa per fare il bagno prima di tornare alla sistemazione.
Pasti inclusi: colazione, pranzo al sacco e cena
Pernottamento: Misafir Evi (o similare)

Giorno 3: Kayaköy – Ovacık (15 min – soste escluse) – Faralya (14 km | 6 h)
Oggi ci trasferiamo all’inizio della Via Licia e iniziamo la nostra avventura con viste spettacolari verso il mare e la laguna di Ölüdeniz. Saliamo le pendici inferiori del Babadağı (Monte Padre) seguendo una mulattiera lastricata.
Dopo aver superato i villaggi di Kozağaç e Kirme, scendiamo lungo un sentiero secolare fino al piccolo villaggio di Faralya, sui verdi pendii sopra la valle delle farfalle.
Pasti inclusi: colazione, pranzo al sacco e cena
Pernottamento: Montenegro Motel (o similare)

Giorno 4: Faralya – Alınca (13 km | 5 h)
Dopo colazione, proseguiamo il nostro cammino da Faralya fino a raggiungere Alınca, lungo un sentiero boscoso che passa sopra l’isolata baia di Kabak. Salendo lungo una vecchia mulattiera fino ad Alınca, godiamo di una vista senza eguali sullo Yedi Burun (Sette Capi).
Pasti inclusi: colazione, pranzo al sacco e cena
Pernottamento: Village House

Giorno 5: Alınca – Sidyma (11 km | 4 h) – Gey (30 min – soste escluse)
Oggi percorriamo l’incantevole costa dei Sette Capi verso un pascolo sede di una cisterna ottomana. Lì possiamo scegliere se proseguire lungo un sentiero di ciottoli (5 km in più) fino alla spiaggia isolata di Kalabantia, per esplorare le rovine dell’antico porto e rinfrescarci nelle acque cristalline. Dopo essere tornati sul sentiero principale, seguiamo un’antica mulattiera nell’entroterra per raggiungere l’antica Sidyma, città un tempo imponente, con rovine sparse lungo la valle interna, testimoni del suo passato. Successivamente ci trasferiamo a Gey, dove passiamo la notte.
Pasti inclusi: colazione, pranzo al sacco e cena
Pernottamento: Village House

Giorno 6: Gey – Gavurağili (17 km | 7 h) – Patara (1 h – soste escluse)
Dopo colazione, iniziamo la nostra giornata percorrendo un minuscolo sentiero per le capre intorno all’appartata baia di Gemili, fino a raggiungere il villaggio di Bel. Dopo un breve tratto di strada sterrata arriviamo a Belceğiz e iniziamo la discesa lungo l’ultimo dei Sette Capi seguendo una ripida e rocciosa strada romana fino a Gavurağili.
Qui ci aspetta il nostro veicolo per raggiungere Patara, il luogo di nascita di San Nicola, che divenne noto come vescovo della vicina (Myra) Demre. È famosa per la sua dolce spiaggia dove le tartarughe marine giganti caretta caretta depongono le uova, e ci accoglie per questa notte.
Pasti inclusi: colazione, pranzo al sacco e cena
Pernottamento: Flower Pension Hotel (o similare)

Giorno 7: Patara – Dalaman (2 h – soste escluse)
Iniziamo la giornata con un breve trasferimento di circa 15 minuti fino a Delikkemer, dove si trovano i resti di un acquedotto romano lungo una gola, parte di un antico sistema che forniva acqua dalle alte montagne alla città di Patara sulla costa.
Dall’acquedotto torniamo all’antico sito di Patara, seguendo in parte il percorso delle antiche condutture dell’acqua, per esplorare le sue rovine, tra teatri, complessi termali, templi e altri resti di questa città un tempo protagonista della Lega Licia. Dopo un po’ di piacevole tempo libero sulla spiaggia, ci godiamo il trasferimento pomeridiano all’hotel di Dalaman.
Pasti inclusi: colazione, pranzo al sacco e cena
Pernottamento: Dalaman Airport Lykia Thermal & Spa Hotel (o similare)

Giorno 8: Dalaman / Italia
Giornata di viaggio e rientro: andiamo verso l’aeroporto in pulmino privato per rientrare in Italia.
Pasti inclusi: colazione

LA QUOTA COMPRENDE

  • Volo intercontinentale: da/per Milano Malpensa e Roma Fiumicino con Turkish Airlines con scalo
  • Pernottamenti: 5 in hotel, 2 in pensione
  • Pasti: 7 colazioni, 6 pranzi, 7 cene
  • Trasporti (carburante compreso): pulmino privato
  • Guida locale: parlante inglese
  • Assistenza: assistente Viaggia con Carlo dall’Italia
  • Attività: escursioni, permessi ed entrate come da programma
  • Assicurazione 360°: annullamento, copertura pandemie, malattia, spese mediche (massimale 50.000 €), bagaglio e polizza Globy Rosso
  • Documentazione di viaggio elettronica
  • Assistenza 24/7 per qualsiasi emergenza

LA QUOTA NON COMPRENDE

  • Tasse aeroportuali (ca 222 €)
  • Pasti non menzionati e tutte le bevande
  • Entrate ed attività non menzionate nel programma
  • Mance (almeno 60 € a persona per tutta la durata del tour)
  • Trasferimento dalla propria abitazione all’aeroporto di partenza
  • Gli extra in genere e tutto quanto non descritto in “la quota comprende”

Gli operativi voli espressi sono da ritenersi indicativi e potranno variare sino alla conferma del viaggio, circa 7 giorni dalla partenza; sarà nostra premura riportare sostanziali modifiche e comunicarle agli iscritti. Precisiamo che i posti da/per Roma Fiumicino e Venezia Marco Polo sono limitati. Per ulteriori richieste dovremo valutare disponibilità ed eventuale supplemento comunicatoci dalla compagnia aerea.

Per la partenza del 28 aprile:

  • TK1874 | 28APR | MILANO MALPENSA ISTANBUL | 10.40 14.35
  • TK2562 | 28APR | ISTANBUL DALAMAN | 16.05 17.25
  • TK2553 | 05MAY | DALAMAN ISTANBUL | 08.40 10.05
  • TK1895 | 05MAY | ISTANBUL MILANO MALPENSA | 12.10 14.30


Su richiesta da/per Roma Fiumicino:

  • TK1862 | 28APR | ROMA FIUMICINO ISTANBUL | 11.10 14.40
  • TK2562 | 28APR | ISTANBUL DALAMAN | 16.05 17.25
  • TK2553 | 05MAY | DALAMAN ISTANBUL | 08.40 10.05
  • TK1865 | 05MAY | ISTANBUL ROMA FIUMICINO | 12.50 14.30
PRENOTA ORA

CARATTERISTICHE

Tipologia di viaggio:
TREKKING

Paesaggi e panorami
Cultura e tradizioni
Spirito d'avventura
Impegno fisico
Accompagnatore
Claudio Piacentino

Disponibile anche su misura

Questo viaggio è disponibile anche in formula personalizzata per almeno due partecipanti.

Viaggia con Carlo per il sociale

Partecipando ai nostri viaggi devolviamo 20 da parte tua all’associazione di volontariato Finale for Nepal.

Perché hai letto del trekking Via Licia, Potrebbe Interessarti Anche

I Nostri Partner